Acqua Levico disseta gli autori del Festivaletteratura di Mantova

Acqua Levico, per il quinto anno consecutivo, rinnova il suo sostegno al Festivaletteratura di Mantova, la manifestazione letteraria e culturale più importante d’Italia, che si terrà nella splendida città lombarda dal 6 al 10 settembre 2017.
Cinque giorni di appuntamenti, per incontrare gli scrittori, scoprire i libri da leggere il prossimo inverno, ma anche visitare la città sul Mincio in una veste a festa.

Le bottiglie dell’acqua trentina saranno presenti sui tavoli di tutti i protagonisti della XXI edizione del Festival mantovano, che quest’anno ruota attorno a temi come l’esilio, i libri gialli, le saghe familiari, la narrativa per ragazzi, il mondo musulmano e i diritti delle donne.
Anche le frizzanti BibiBio, le bibite biologiche di casa Levico, saranno a Mantova e verranno omaggiate a tutti gli autori del Festival.

Levico Acque sarà inoltre sponsor dell’incontro VERITÀ LETTERARIE con le autrici Teresa Ciabatti ed Elisabetta Bucciarelli, sul confine tra letteratura e vita, al Teatro Bibiena, sabato 9 settembre alle ore 10:30. Finalista al Premio Strega 2017 con La più amata, Teresa Ciabatti ha scritto un’autofiction schietta e feroce, che prende vita dalla necessità di fare i conti con il proprio passato e con un’infanzia felice ma bruscamente interrotta. E che diventa però la storia di tutti grazie alla letteratura.
Di figlie parla anche il nuovo romanzo di Elisabetta Bucciarelli Chi ha bisogno di te, caratterizzato da uno stile rock e uno sguardo disincantato e poetico insieme sull’amore e l’amicizia.

Da sempre Levico sceglie di dare il proprio contributo a realtà ed eventi che promuovono la cultura, il rispetto per le persone e per il territorio.
“La leggerezza è da sempre la caratteristica della nostra acqua, fra le più leggere d’Europa, valore importante ma per noi non sufficiente.” – sottolinea il Presidente Mauro Franzoni – “Pensiamo che nella nostra acqua ci si sia molto di più, un’azienda attenta alla cultura, alle persone e al territorio.”

Per informazioni sulla manifestazione e sui biglietti: www.festivaletteratura.it

Ulteriori informazioni