Il nostro territorio

Il Trentino

Il Trentino-Alto Adige è la regione italiana più al nord ed è pressoché completamente montuosa. Le sue montagne si innalzano fino a 2700–3900 m. È una delle regioni meno densamente popolate d’Italia. Tutta la regione è ricchissima di boschi di conifere e faggi, ruscelli e fiori, mentre in altri tratti sono presenti numerosi prati e pascoli in cui vi è un'altissima percentuale di specie alpine di erbe e funghi.

Nel settore agricolo viene praticata diffusamente la coltivazione di mele. Anche la viticoltura è sviluppata in tutta la regione e produce vini di qualità. Grande importanza riveste il turismo, sia invernale che estivo. Le imprese sono attive nei settori tessile, edilizio, della meccanica, del legno e della carta. L'abbondanza di acqua e la conformazione del territorio favoriscono la produzione di energia idroelettrica.

Il Trentino-Alto Adige è inoltre una delle regioni italiane più all'avanguardia per quanto riguarda l'utilizzo di fonti di energia rinnovabili ed è una delle prime produttrici di impianti eolici, fotovoltaici e solari.

Levico Terme

Rara città sull'acqua di stampo settecentesco, Levico Terme è una stazione termale famosa nel mondo. I benefici e naturali effetti dell’Acqua Forte di Levico Terme sono noti da centinaia di anni. Presso le Terme si curano “naturalmente” le affezioni legate allo stress e all’ansia, problematiche ginecologiche e artroreumatiche, oltre alle malattie delle vie respiratorie e alle malattie dermatologiche.

Ma Levico non è solo luogo di cure termali. Grazi ai vicini laghi di Levico e di Caldonazzo ed alle vette del Lagorai ed agli altipiani, è una delle destinazioni più interessanti del Trentino. Il Lago di Levico è il secondo lago più esteso della Valsugana e, insieme al Lago di Caldonazzo, è tra i laghi più caldi del Sud Europa. Nell’anno 2013 il Lago di Levico ha ottenuto il prestigioso riconoscimento internazionale Bandiera Blu della FEE (Foundation for Environmental Education), grazie alle limpide acque, alla spiaggia e alle politiche di gestione turistico-ambientali ecosostenibili di questa risorsa da parte del comune di Levico Terme. Le sponde del Lago di Levico sono per lo più caratterizzate dal verde dei boschi, dove si possono fare numerose passeggiate, tra cui la suggestiva Via dei Pescatori.

La catena montuosa del Lagorai separa la Val di Fiemme dalla Valsugana. La montagna qui offre un ambiente incontaminato, appena sfiorato dalla mano dell’uomo. Fra questi pendii si pratica sci di fondo, ma anche trekking. I laghi di Caldonazzo e di Levico offrono tranquillità e riposo, ma anche sport e divertimento. Altrettanto belli i laghetti di origine glaciale e i corsi d’acqua che attirano gli escursionisti alpini a una maggiore altitudine.

 

Luoghi di interesse

Valsugana
www.visitvalsugana.it

Terme di Levico
www.termedilevico.it

Arte Sella
www.artesella.it

MUSE - Museo delle Scienze di Trento e Rovereto
www.muse.it

MART - museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto
http://www.mart.trento.it/